Italian - ItalyFrench (Fr)Română (România)Arabic (العربية الموحدة)English (United Kingdom)

caritas-8x1000

Sardegna Solidale

La newsletter di In Sardegna Migranti



STP

I cittadini non comunitari presenti sul territorio nazionale non in regola con i titoli di soggiorno possono accedere alle prestazioni sanitarie tramite il tesserino o codice STP (Straniero Temporaneamente Presente).Questo è un codice di sedici cifre che viene assegnato durante una prima assistenza in qualsiasi asl o ambulatorio. Con il codice Stp  sono assicurate, nelle strutture pubbliche e private accreditate del servizio sanitario nazionale:

  • cure ambulatoriali ed ospedaliere, urgenti o essenziali, continuative, per malattia e infortunio;
  • interventi di medicina preventiva e prestazioni di cura ad essi correlate, a salvaguardia della salute individuale e collettiva, e precisamente:
  • tutela della gravidanza e della maternità
  • tutela della salute del minore
  • vaccinazioni secondo la normativa e nell’ambito di interventi di prevenzione collettiva autorizzati dalle Regioni
  • interventi di profilassi internazionale
  • profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive ed eventuale bonifica dei relativi focolai

Per cure essenziali si intendono le prestazioni sanitarie, diagnostiche e terapeutiche, relative a patologie non pericolose nell’immediato e nel breve termine, ma che nel tempo potrebbero determinare maggiore danno alla salute o rischi per la vita (complicanze, cronicizzazioni o aggravamenti). Per cure continuative si intendono quelle tese ad assicurare  il ciclo terapeutico e riabilitativo completo riguardo alla possibile risoluzione dell’evento morboso. Il tesserino STP può essere rilasciato da qualsiasi ASL ed Azienda Ospedaliera, indipendentemente dal domicilio o luogo di dimora del richiedente. Il rilascio del tesserino STP è subordinato ad una dichiarazione d’indigenza rilasciata dallo straniero attraverso la compilazione del modello predisposto dal Ministero della Sanità. Le informazioni richieste allo straniero, e registrate presso il registro dell’ASL sono: nome, cognome, sesso, data di nascita, codice STP, recapito, nazionalità, data di rilascio. Tali informazioni non devono, in ogni caso, a meno di un mandato del Giudice, essere inviate alla Prefettura ai fini della rendicontazione delle prestazioni. La struttura sanitaria provvede, anche in assenza di documenti d’identità, alla registrazione delle generalità fornite dall’assistito. Se l’immigrato chiede l’anonimato, il tesserino STP può essere rilasciata senza l’indicazione del nome e cognome.
L’accesso alle strutture sanitarie non può comportare alcun tipo di segnalazione, salvo i casi in cui sia obbligatorio il referto, a parità di condizioni con i cittadini italiani.
Il tesserino STP ha una validità di sei mesi ed è sempre rinnovabile in caso di permanenza dello straniero sul territorio nazionale. Il rinnovo avverrà possibilmente con lo stesso numero.
In caso di smarrimento verrà rilasciato un nuovo tesserino con il codice STP precedentemente attribuito o con un nuovo numero se non è possibile risalire al vecchio codice.

 


Associazione Piccoli Progetti Possibili ONLUS

Via Pio Piras N. 8 - 09036  Guspini (VS) Sardegna

Telefono 070 / 970529  -  Fax 070 / 970052

Registro del Volontariato RAS n.1888 del 23/04/2009 - Cod. Fisc. 91016940925